Come posso aiutarti

Siamo l’unione di mente e corpo, come due unità non distinte ma integrate una nell’altra, per realizzare quello che realmente dovremmo Essere. Il corpo parla con la mente ed essa si muove grazie al corpo. E’ un continuo linguaggio d’informazioni fluide e ben regolate atte a mantenerci equilibrati e sani. Quando il meccanismo, per qualche motivo s’inceppa, non riusciamo a modularci per mantenere il benessere. In realtà il corpo e la mente vogliono l’esatto contrario. Cambiano il loro linguaggio per cercare tramite il dis-agio del momento di creare “agio”.

Non importa sia fisico o sia più emotivo, l’importante è mettere in moto l’ingranaggio di “guarigione”.
E’ come equilibrare i piatti di una bilancia, ove su un piatto vi è qualcosa che lo fa pendere più dell’altro. Vi sono diversi modi per affrontare le cause senza soffermarsi superficialmente all’effetto. E’ importante considerare ogni persona come unica, così come sarà l’incontro a lei mirato. Non esistono tecniche buone o cattive. Non è quello che si fa ma con quale intenzione.  Io cercherò di “trasmettervi” questa via di risoluzione in cui credo.

E’ una strada che si percorre in due, io con qualche conoscenza in più e tu con la voglia di riprendere in mano “il tuo benessere”, nel rispetto del singolo modo d’essere. Aiutare la persona a ritrovare il suo equilibrio è una grande responsabilità, dove c’è bisogno d’esperienza, professionalità e passione.

Il mio approccio professionale è di tipo integrato. Gli incontri hanno lo scopo di aprire le porte verso il ben-stare, dove per esempio, la naturopatia si unisce alla cromopuntura per sbloccare disagi di anni, oppure tecniche olistiche come il Bowtech si avvale della floriterapia per ridurre le somatizzazioni, secondo la mia personale visione che non esiste una strada prioritaria.

In poche parole: “La regola… è quella di non avere regole”.